gravita' zero

Dec 15
Permalink
“Sto leggendo i diari di Mussolini e le lettere della Petacci e devo dire che mi ritrovo in molte situazioni. Anche con le lettere della Petacci”. Lo dice l’ex premier Silvio Berlusconi, che ricorda come Mussolini si lamentasse del fatto di non potere neppure raccomandare una persona. “Che democrazia è questa?”, si chiedeva Mussolini. E infatti, fanno notare a Berlusconi, non era una democrazia quella di Mussolini. “Beh era una democrazia minore”, aggiunge Berlusconi.

da Repubblica.it  (via emmanuelnegro)

“Democrazia minore”.

Mussolini. Mi ritrovo in molte situazioni. 
Beh, spero proprio che questa cosa continui. Alla fine del percorso, lo aspetta un cambio di prospettiva piuttosto radicale. Diciamo di 180°.

(via uomoinpolvere)

Comments (View) 43 notes
  1. unminutodesoledad reblogged this from iceageiscoming
  2. curiositasmundi reblogged this from iceageiscoming
  3. unaltroinutiletumblr reblogged this from nipresa
  4. brondybux reblogged this from adessolei
  5. adessolei reblogged this from misantropo
  6. iltibetano reblogged this from insospettabilmente-superficiale and added:
    io lo so: speriamo che l’immedesimazione sia totale. piazza loreto 2.0
  7. insospettabilmente-superficiale reblogged this from misantropo
  8. misantropo reblogged this from emmanuelnegro
  9. spreadourcodetothestars reblogged this from emmanuelnegro
  10. iceageiscoming reblogged this from nipresa
  11. intollerante reblogged this from socialistnetwork
  12. waveshape said: Berlusconi: figlio di un dio minore.
  13. cowboyjunkie reblogged this from nipresa
  14. nipresa reblogged this from gravitazero
  15. gravitazero reblogged this from uomoinpolvere
  16. socialistnetwork reblogged this from ze-violet
  17. ze-violet reblogged this from uomoinpolvere
  18. uomoinpolvere reblogged this from emmanuelnegro
  19. emmanuelnegro posted this
blog comments powered by Disqus